Ci prendiamo cura
del tuo sorriso

FILLERS E BOTULINO

fillers botulino

Fillers: dall'acido ialuronico a lento riassorbimento, all'agarosio.

Il trattamento del viso con acido ialuronico ridà vitalità alla pelle e dona un look giovanile e duraturo. Gli specialisti del nostro centro utilizzano solamente le soluzioni riassorbibili di migliore qualità disponibili sul mercato, testate scientificamente e non allergiche.
L'acido ialuronico usato in medicina estetica è un gel sterile, viscoelastico, incolore e trasparente composto da molecole incrociate di ialuronato.

La durata dei tempi di riassorbimento e la migliore qualità dell'acido ialuronico dipendono dalla quantità di molecole di ialuronato e dai legami intermolecolari tra di esse presenti in 1 ml di prodotto. L'ultima generazione di fillers a base di acido ialuronico utilizzati dagli specialisti del nostro centro, sfrutta al meglio queste caratteristiche molecolari consentendo di ottenere un tempo di riassorbimento più lento.

In seguito alla presentazione al Congresso della Societa' Italiana di Medicina e Chirurgia Estetica (SIES) di dati sperimentali preliminari, il filler a base di gel di agarosio ha suscitato crescente curiosita'. Tale interesse e' cresciuto, probabilmente per il fatto che per la prima volta, in medicina estetica, si e' parlato di un filler a totale riassorbimento a base di una nuova molecola, l'agarosio, di estrema maneggevolezza, sicuro e ampiamente tollerato, di lunga durata e destinato ad un vasto campo di applicazione.

L'idea dell'utilizzo dell'agarosio come filler, nasce proprio dalla ben nota biocompatibilita' della sostanza in ambito biologico, per la quale vi e' un sempre crescente utilizzo nei sistemi sperimentali, così come nelle formulazioni di sistemi di cessione farmacologica controllata e nei test di immunogenicità, mutagenesi e crescita dei tessuti.

Grazie alla collaborazione dello staff di esperti che esercita presso la nostra struttura e all'ampio seguito che le prove cliniche hanno avuto, si e' ottenuta una precisa collocazione del filler, predisponendo uno specifico protocollo di impianto capace di fornire il migliore risultato estetico. Sulla base delle osservazioni e delle esperienze sperimentali, il gel di agarosio, ha dimostrato le seguenti caratteristiche:

  • gel omogeneo e morbido, costituito da una rete tridimensionale a maglie rigide in grado di trattenere molecole e liquidi organici in equilibrio dinamico con il suo riassorbimento, di facile estrusione attraverso lo stantuffo della siringa ed applicabile tramite aghi di calibro molto sottile (32-30 Gauge).
  • Minimo dolore durante l'impianto.
  • Impianto ideale nel derma medio e superficiale, con variabile orientamento del becco di flauto, a seconda della regione anatomica trattata e delle caratteristiche dell'inestetismo.
  • Edema post-impianto contenuto, dipendente dalla dose, in rari casi con amplificazioni
  • della durata di 24-48 ore.
  • Primissimo impianto in 2 sedute distanziate di 7-15 giorni.
  • Durata della correzione osservata di 8-11 mesi con necessità di una singola seduta per il ripristino dell'effetto estetico. Una delle caratteristiche piu' interessanti di questo nuovo filler (rispetto agli altri riassorbibili) sembra essere proprio la durata.
  • Le formulazioni commercializzate presentano differenti gradi di densità: le basse densità vengono utilizzate per le rughe e le linee superficiali, quelle medie e alte invece sono indicate per la correzione delle labbra, dei solchi e delle rughe piu' profonde e per gli aumenti di volume.
  • Gli impianti successivi al primo, se effettuati in prossimità del tempo di totale riassorbimento della sostanza, ovvero a circa 1 anno, necessitano di una sola seduta, nella quale si utilizzera' la quantità necessaria di agarosio per il raggiungimento della correzione desiderata.

TOSSINA BOTULINICA

tossina botulinica

La tossina botulinica è un farmaco che consente l'inibizione temporanea dell'azione dei muscoli mimici del volto, contrastando la formazione delle cosiddette rughe da espressione.
Esistono sette tipi di neurotossina botulinica derivati dai ceppi del batterio Clostridium Botulinum selezionati in laboratorio. Quelli utilizzabili nell'uomo e presenti oggi in commercio sono il tipo A e il tipo B. Inizialmente la tossina botulinica fu utilizzata in campo medico a scopo funzionale, ossia al fine di prevenire gli spasmi neuromuscolari delle palpebre e per la correzione dello strabismo. A partire dal 1987 cominciò ad essere utilizzata negli Stati Uniti anche nel campo della chirurgia estetica.
La tossina botulinica è indicata per il trattamento delle rughe da espressione (dinamiche) della parte superiore del volto (fronte e regione perioculare), e trova indicazione anche per la cura dell'iperidrosi, ovvero l'eccessiva sudorazione ascellare, delle mani o dei piedi. L'uso della tossina botulinica è sconsigliato in soggetti aventi meno di 18 o più di 65 anni e nelle donne in stato di gravidanza. Il trattamento non richiede alcun tipo di anestesia essendo del tutto indolore, dura pochi minuti, è reversibile e non lasciando postumi visibili consente di riprendere immediatamente le attività quotidiane. Questo spiega l'enorme successo e la rapidissima diffusione in campo estetico di questo innovativo trattamento.
L'effetto di rilassamento dei muscoli mimici e di conseguente attenuazione delle rughe inizia dopo circa 4 giorni dal trattamento e ha una durata di circa 4-6 mesi, dopodichè è possibile ripetere il trattamento periodicamente.

ODONTOAESTHETICS | 841, Residenza Sassi - 20080 Basiglio (MI) - Italia | P.I. 04346620968 | Tel. +39 02 36549315 | info@odontoaesthetics.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite