ENDODONZIA

endodonzia
cure dentistiche

Con il termine endodonzia si intende quella branca dell'odontoiatria che si occupa della terapia dell'endodonto, ovvero lo spazio all'interno dell'elemento dentario, che contiene la polpa dentaria (costituita da cellule, vasi e nervi).
L’Endodonzia si occupa pertanto del trattamento delle affezioni che colpiscono la radice e l'organo interno del dente, “il nervo”. Questo trattamento viene definito “devitalizzazione”.
Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione (cariosa o traumatica) determini una alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi stessa. È possibile inoltre ricorrere a questa metodica qualora l'elemento dentario debba essere coinvolto in riabilitazioni protesiche che, a causa della notevole riduzione del tessuto dentale stesso, determinerebbero un'alterazione pulpare irreversibile (necrosi pulpare per cause iatrogene).
La terapia endodontica ortograda è svolta, presso la nostra struttura, grazie all'ausilio delle più recenti tecniche e tecnologie:

Il Nichel-Titanio è il materiale che costituisce l'ultima generazione di strumentario per l'endodonzia, si caratterizza per le superiori qualità di flessibilità, resistenza e adattabilità ad ogni forma di canale. L'ultima generazione di questi strumenti, in uso presso il nostro studio, permette una lavorazione più breve e più sicura, sono infatti necessari solamente pochi passaggi per garantire una sagomatura del canale rapida e di massima qualità. Il materiale da otturazione canalare, realizzato su misura, grazie alla corrispondenza con gli strumenti di sagomatura, garantisce una preparazione e un'otturazione tridimensionale pressochè perfette.

Lo strumentario viene gestito da un computer, il cui ampio display LCD visualizza in modo chiaro e immediato i diversi parametri necessari, quali velocità di rotazione, forza e torque applicati al file durante tutto il periodo di lavorazione. Diverse modalità di auto-reverse assistono l'operatore e rendono la terapia molto più sicura rispetto alle tecniche tradizionali.

L'anatomia e la lunghezza dei canali radicolari vengono ora rilevate attraverso un computer totalmente automatico che, sfruttando la più moderna tecnologia a multifrequenza, è in grado di localizzare gli apici nella maggior parte delle condizioni canalari.

La microscopia ottica in uso presso la nostra struttura aggiunge l'ultimo tassello alla perfezione del trattamento endodontico, i trattamenti endodontici assistiti al microscopio rappresentano infatti la formula più complessa di lavoro esistente ad oggi nel campo dell'endodonzia. Questa tecnica di lavoro impone la presenza nell'ambito endodontico del microscopio operatorio, ma anche di una gamma estremamente ampia e variata di strumenti necessari ed obbligatori per questi tipi di trattamenti moderni. In questo contesto, la qualità superiore sia della diagnosi che del trattamento endodontico stesso, modifica in modo evidente il pronostico per i denti che un tempo avevano come unica soluzione terapeutica l’estrazione. La nostra struttura offre la possibilità di godere di questo tipo di trattamenti, mettendo a disposizione apparecchiature performanti e, non meno importante, medici specializzati, istruiti nel campo dell’applicazione di queste tecniche avanzate nella medicina dentaria.

Share by: