RADIOGRAFIA DIGITALE

radiografia digitale
panoramica digitale

In medicina con radiografia digitale si indica la modalità digitale di acquisizione dall'immagine RX che, a differenza della meno recente tecnica analogica, permette di sfruttare software e hardware abili all'archiviazione di immagini e alla loro modificazione post-acquisizione.
Si può pertanto affermare che la radiologia digitale comporti enormi vantaggi di velocità, precisione e sicurezza.

RADIOLOGIA ENDORALE
La lastra di radiologia endorale coinvolge un numero limitato di elementi, a parità di rx, rispetto alla radiologia tradizionale analogica.
L'esposizione ai raggi X è decine di volte inferiore poiché il sensore digitale è in grado di catturare ed elaborare le immagini con un livello di precisione nettamente superiore a quello delle pellicole radiografiche.
Le immagini digitali inoltre non subiscono alterazioni con il trascorrere del tempo e grazie all'ausilio del software è possibile modificarne e migliorarne ogni singolo dettaglio.

PANORAMICA, STRATIGRAFIA, T.A.C.
Le panoramiche digitali godono di un dettaglio molto superiore a quelle tradizionali, di decine di settaggi personalizzabili secondo le esigenze del clinico e di un tempo di sviluppo istantaneo.
Attraverso il software digitale è inoltre possibile riprodurre anche tridimensionalmente qualsivoglia struttura e distretto anatomico attraverso la stratigrafia e la tomografia, dando in tal modo la possibilità al medico di avere ogni dato necessario alla pianificazione del lavoro sul paziente.

CAD-CAM
In chirurgia orale ora siamo in grado di svolgere anche veri e propri interventi computer assistiti, con l'utilizzo di guide operative progettate dal computer, il che comporta un notevole incremento della sicurezza, una maggiore predicibilità, una riduzione dei tempi operativi e un abbattimento dei margini di errore.
E' possibile, in sintesi, visualizzare in ogni singolo dettaglio l'esito di un intervento prima ancora che esso venga svolto.

Share by: